Centro Estetico

Tutti i nostri servizi

Trattamenti Viso – Corpo

Endermologie® è l’unica tecnica 100% naturale, non invasiva e non aggressiva di stimolazione meccanica della pelle , che permette di riattivare il metabolismo delle cellule.
La cellulite, che colpisce il 90% delle donne, anche le più magre e sportive, provoca un accumulo di grassi negli adipociti (cellule adipose) e ritenzione idrica in tutta la zona circostante. Man mano che gli adipociti aumentano di volume, le pareti di tessuto in cui sono contenuti (i setti) tirano la superficie cutanea e si deformano. Parallelamente, la circolazione viene ostacolata, causando un accumulo di tossine. In questo modo si genera la cellulite e l’inevitabile aspetto a buccia d’arancia.

I bendaggi vengono effettuati mediante l’utilizzo di strisce, preferibilmente di cotone leggero ed elasticizzato. Queste possono essere imbevute di principi attivi, oppure possono fasciare parti del corpo su cui sono stati precedentemente applicati preparati cosmetici, come fanghi o alghe.
Il processo chimico alla base del trattamento dei bendaggi estetici e curativi è l’osmosi che, per definizione, prevede il passaggio di solvente da una soluzione meno concentrata ad una più concentrata. Questo trattamento può agire, quindi, rilasciando alla pelle i principi attivi contenuti nel bendaggio, oppure, mediante le formulazioni applicate direttamente sul corpo, possono, al contrario, assorbire le tossine.

L’utilizzo delle alghe per combattere la cellulite aiuta a: stimolare il metabolismo, ridurre il ristagno linfatico, riattivare la microcircolazione sanguigna e drenare. Questi organismi marini, unicellulari e pluricellulari, vantano proprietà rimineralizzanti e dermoprotettive agiscono efficacemente sulla riduzione della cosiddetta “pelle a buccia d’arancia” e sull’adiposità localizzata. Le alghe marine utilizzate nei fanghi e nei bagni, se conservano l’insieme delle proprietà originali della pianta, aiutano a contrastare anche i radicali liberi e l’invecchiamento della pelle.

Il gommage si applica sempre dopo la detersione, a volte congiuntamente alla vaporizzazione della pelle; l’effetto ottimale si ottiene a pelle pulita con pori dilatati e circolazione cutanea particolarmente attiva.Questo trattamento consiste, sostanzialmente, nella rimozione meccanica dello strato in eccesso di cellule morte e sporcizia attraverso l’uso di superfici abrasive come il guanto di crine; spesso l’abrasione è accompagnata dall’azione chimica di particolari creme a base di acidi di frutta che ne migliorano l’efficacia.

Le maschere di questo tipo sono di esclusivo uso professionale: richiedono in genere una preparazione estemporanea ed una metodologia di applicazione corretta e sapiente. Sono costituite da una base di gomme o resine sintetiche, da mucillagini naturali, da argille. Possono essere utilizzate come presidi complementari di terapie mediche di biostimolazione cutanea che prevedono l’uso di sostanze revitalizzanti o riempitive (per esempio dopo microiniezioni di collagene o di acido jaluronico).

 

I trattamenti viso Guinot è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di carnagione e di pelle. Attraverso questo procedimento vengono diffusi, tramite ionizzazione, dei principi attivi sulla pelle che danno un’immediata sensazione di benessere.

Trucco

Pacchetti Sposa personalizzati

Tra le varie tecniche c’è l’allungamento ciglia semipermanente che consiste nell’incollare alle ciglia naturali quelle finte, di solito in seta o visone. Vengono applicate dall’estetista una per una su ogni ciglia con una speciale colla anallergica, non direttamente alla radice, ma lasciando qualche millimetro alla base, per un effetto più naturale.

 

Il Trucco Permanente, chiamato anche Trucco SemiPermanente, è un trattamento simile al tatuaggio che consiste nell’introdurre determinati pigmenti colorati nella pelle, più precisamente nel primo strato del derma, al fine di migliorare l’aspetto esteriore del viso per apparire al meglio in qualunque momento della giornata. Le principali differenze con il tatuaggio riguardano le tecniche di applicazione meno invasive, la profondità di deposito dei pigmenti, la loro differente composizione e infine la permanenza del disegno per un periodo di tempo limitato.

 

Epilazione e depilazione

Questo trattamento estetico può essere considerato molto efficace per il fatto che il Laser a diodo è una forma di epilazione di ultimissima generazione, che va ad abbattere ed eliminare l’80% del patrimonio pilifero, lasciando solo un 20% di peluria sottile e praticamente invisibile. Ovviamente, perché esso sia davvero efficace, occorre che vengano seguite alcune regole fondamentali non solo da parte del centro, ma anche da parte della cliente.

 

Lo sugaring o Ceretta allo Zucchero (Araba) è un metodo di depilazione usato fin dall’antichità, nell’antico Egitto e in altri paesi orientali, che richiede solamente lo zucchero e il limone come ingredienti principali. Questa tecnica è simile alla ceretta, ma ha maggiori vantaggi:
Ha la stessa durata della ceretta normale
È meno dolorosa della ceretta normale
È adatta anche per i peli molti corti
Va usata a temperatura ambiente
Aiuta ad eliminare le cellule morte della pelle e a potenziarne la rigenerazione
Non contiene sostanze artificiali
Può essere utilizzata in qualsiasi zona del corpo.

 

La resina depilatoria naturale è una ceretta indolore ed antiallergica per uomo e donna adatta per qualsiasi pelle e per ogni tipo di pelo, in grado di ritardare la ricrescita del pelo fino ad oltre sei settimane. Si può applicare su tutto il corpo e non necessita di pre-trattamenti.

 

La tecnica della ceretta con filo Arabo è nata in Oriente e le donne persiane e indiane la utilizzavano per rimuovere i peli superflui nelle grandi occasioni.
È estremamente facile, in quanto si utilizza solamente un semplice filo di cotone o di seta per depilare zone come le sopracciglia, rimuovendo i peli alla radice e ottenendo così una pelle liscia e senza irritazioni.

 

Altri trattamenti

La pressoterapia è un trattamento estetico che viene svolto mediante l’uso di uno specifico macchinario, volto al miglioramento dei tessuti, in particolare degli arti. Con l’età o a causa dell’obesità, i tessuti perdono tonicità e spesso arriva la cellulite, l’inestetismo nemico numero 1 delle donne. I macchinari utilizzati per compiere la pressoterapia assistono i tessuti a ritrovare la naturale tonicità ed i benefici a livello estetico risultano veritieri e duraturi nel tempo dopo circa 12 sedute, ossia completando un ciclo. La pressoterapia migliora il sistema linfatico e quello circolatorio, contrastando la ritenzione idrica e dunque dimostrandosi una fedele alleata nella lotta ai chili di troppo. Solitamente la pressoterapia viene effettuata sugli arti, su braccia e gambe, o sulla pancia, dove si depositano i famosi ed odiati cuscinetti da eliminare.

 

Il linfodrenaggio è ottimo in caso di cellulite, perché, in linea generale, aiuta il metabolismo a funzionare in modo corretto ed evita quei gonfiori che si accumulano nelle gambe, sui glutei o all’altezza dell’addome. In pratica le mani del massaggiatore spostano il liquido che di solito si trova nella pelle o tra pelle e muscoli e lo fa uscire dai vasi linfatici. Tramite questo massaggio si possono risolvere problemi di edema o gonfiore, legati ad accumulo di liquido nei tessuti.
Questa tecnica non ha particolari controindicazioni, anzi lenisce lo stress a carico del sistema nervoso ed ha funzione analgesica. Il linfodrenaggio è utile anche per risolvere problemi estetici: con questa tecnica si può trattare l’acne, le malattie cutanee di tipo allergico, le ustioni, le cicatrici, la calvizie.

 

Doccia Solare, Esafacciale , Lettino.